Sviluppo della formulazione e applicazione dell’adesivo a base di poliurea poliaspartica

SHENZHEN FEIYANG PROTECH CORP.

La poliurea poliaspartica è una nuova tipologia di materiale sintetico apparsa qualche anno fa nell’ambito dell’industria produttrice di poliurea, che ha le proprietà di resistenza agli agenti atmosferici, di reattività lenta, che è esente da solventi e caratterizzata da alte proprietà meccaniche insieme ad altre. E’ nota come poliurea di terza generazione. I due componenti sono la resina poliaspartica e il reticolante isocianato. Attualmente, questo materiale è ampiamente usato e suggerito nel campo dei rivestimenti e le aree di applicazione specifiche includono i rivestimenti per pale eoliche, per macchinari specializzati, rivestimenti impermeabili e per pavimenti di utilizzo di nicchia. Inoltre, l’applicazione della poliurea poliaspartica nel settore degli adesivi è un’applicazione su cui si intende concentrarsi per le attività del futuro.
L’adesione della poliurea poliaspartica per vari substrati varia grandemente, ad esempio PVC, ABS, ferro grezzo, legno, pietra e vetro e altri, e l’adesione è relativamente semplice, mentre nel caso di PP, PE, alluminio e acciaio inossidabile e altri substrati l’adesione è relativamente insoddisfacente e richiede di essere ottimizzata con la preparazione di formule che ne migliorino le proprietà adesive.
La poliurea poliaspartica non è un materiale specifico, ma una categoria di vari materiali abbastanza ampia, il cui grado prestazionale è molto variabile, e di conseguenza la poliurea poliaspartica può essere molto specializzata. Selezionando differenti resine poliaspartiche e vari reticolanti isocianati idonei alla combinazione, è possibile ottenere una varietà di caratteristiche prestazionali del materiale.

ALTRE NOTIZIE